Home Events Astrologia Esperenziale – Lilith e i volti della Dea
astrologia istituto mandala

Astrologia Esperenziale – Lilith e i volti della Dea

“Come sopra,così sotto,come dentro così fuori, come l’Universo,così l’Anima”

(Ermete Trismegisto)

 

Questo tipo di astrologia costituisce la via di ritorno alle origini primordiali del linguaggio astrologico inteso come strumento sciamanico di dialogo e comunione con le forze dell’universo…

L’astrologia è indubbiamente la più remota forma di linguaggio simbolico.
Nell’astrologia Esperenziale  vengono impiegati strumenti intesi a tradurre i simboli zodiacali e planetari in esperienze vive e concrete. La carta natale non è interpretata o analizzata, ma si rivela in forma di emozioni, movimento,  suoni,  visioni e situazioni che mirano intensamente a coinvolgerci il più possibile, a risvegliarci e a farci sentire intensamente le nostre energie.
Il cerchio zodiacale riacquista qui  la sua natura originaria di “Sacro Cerchio”: la più antica forma interculturale di ricerca  di conoscenza e crescita interiore .
Tutto ciò significa entrare dentro l’energia di ogni segno o pianeta astrologico, sentirlo nel corpo, nelle emozioni, nella mente e nello spirito. Non è studiare o analizzare il significato del Sole o della Luna, prendendone le distanze e rimanendo ancorati ad una sicurezza basata sulle definizioni intellettuali. Vuol dire essere disponibili a “diventare” il Sole o la Luna, a possederne l’energia, per viverne  l’essenza e aprirsi così a un’autentica trasformazione.
Questa modalità comporta una profonda rivoluzione all’interno del nostro essere che è necessario affrontare gradualmente, nel pieno rispetto dei tempi e di ogni componente della nostra natura.

TUTTI POSSONO PARTECIPARE!

Non è necessario conoscere o essere esperti di Astrologia e dei Pianeti in quanto il lavoro si basa sull’esperienza pura e corporea e senza pre-concetti o teorie mentali necessari.

Infatti, la base dell’esperienza è fondata sull’influsso dell’Energie Archetipiche e collettive e dei Simboli planetari presenti nell’inconscio fin dall’antichità a cui tutti noi rispondiamo più o meno inconsciamente e in modo rapido e istintivo permettendo un potente Risveglio e una profonda sensazione di appartenenza a qualcosa di più Alto.

Un viaggio iniziatico alle energie del Cielo proposto a incontri a tema.

È essenzialmente un lavoro su se stessi, esperenziale appunto, quindi, se pur verranno date delle nozioni teoriche, non è né un corso di Astrologia, né un percorso psicologico fondato sulla teoria. Ogni partecipante avrà modo di fare esperienza delle energie archetipiche e planetarie astrologiche e anche la possibilità di esperire dinamiche energetiche presenti nella propria Carta del Cielo.

È un lavoro molto intenso e potente, con risultati sorprendenti per la propria evoluzione e consapevolezza personale, difficile da raggiungere con la sola conoscenza teorica o psicologica del mondo degli Astri.

Ogni incontro di questo percorso che ha temi e intento differenti, è collegato l’uno all’altro, ed ha alla fine un senso più ampio se si partecipa a tutti gli incontri ma, allo stesso tempo, ognuno può partecipare a seconda del proprio sentire, anche ad un singolo incontro o a più di uno.

Tema dell’incontro: LILITH E I VOLTI DELLA DEA “Viaggio nel femminile nascosto e selvaggio”

CHI PUÒ PARTECIPARE? Tutti possono partecipare! Non è richiesta alcuna conoscenza astrologica o del proprio Tema Natale.

E’ consigliato comunicare l’ora di nascita almeno una settimana prima dell’incontro per potervi fornire la vostra Carta del Cielo in modo da poterci lavorare anche in specifico durante la giornata. Non è comunque obbligatorio averla, si può partecipare anche senza.

Presso la sede. Costo della giornata 60 euro.

Confermare la partecipazione al 3408331513.

Data

18 Ott 2020

Ora

09:30 - 19:00

Costo

60 euro

Luogo

Istituto Mandala
Viale Cento Fiori 19/A 50056 Montelupo Fiorentino (FI)
Istituto Mandala

Organizzatore

Istituto Mandala
Telefono
3408331513
Email
istitutomandala@gmail.com  
Open chat
Ciao, possiamo aiutarti?